BéBert Edizioni | Visto censura si fa teatro
2597
ai1ec_event-template-default,single,single-ai1ec_event,postid-2597,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Visto censura si fa teatro

Visto censura si fa teatro

Quando:
9 Giugno 2017@18:30–20:30
2017-06-09T18:30:00+02:00
2017-06-09T20:30:00+02:00
Dove:
Teatro del Pratello
Via del Pratello
53, 40122 Bologna
Italia
Visto censura si fa teatro @ Teatro del Pratello | Bologna | Emilia-Romagna | Italia

Visto censura viene letto dalle voci del Teatro del Pratello (Progetti teatrali presso Istituti Penali Minorili e carceri adulti).

A seguito, presentazione del volume.

Intervengono:

Emma Bombarda, (Bébert Edizioni) curatrice del libro

e Giulia Fabini (Associazione Antigone) autrice del saggio introduttivo Corpo di donna e carceri speciali: non un discorso a margine, contenuto in Visto Censura. Lettere di prigionieri politici in Italia (1975-1986).

Continuiamo faticosamente a lottare per non cadere nella trappola della noia e dello squallore contemporaneo, nel vittimismo, per mantenere una dimensione gioiosa, rabbiosa, vitale che è la sola vera espressione di noi, delle tensioni e dei desideri che abbiamo nel profondo.”

Vi aspettiamo!

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.